Costituita a San Giovanni in Fiore l’associazione Distretto Turistico Altopiano della Sila

Uno strumento di coordinamento e di governance per lo sviluppo turistico integrato e sostenibile del territorio silano. Alla presenza del segretario comunale Pietro Manna hanno sottoscritto l’atto costitutivo 42 soci fondatori, tra soggetti pubblici e privati rappresentativi del partenariato istituzionale ed economico-sociale, che concorrono alla formazione dell’offerta turistica. Il Distretto Turistico è un’entità socio-economica omogenea caratterizzata da un territorio storicamente e geograficamente determinato, ricadente nel Parco Nazionale della Sila e nella riserva della Biosfera dell’Unesco, che racchiude un insieme di risorse turistiche articolate ed integrate, a vantaggio del turismo lento ed ecosostenibile, nonché un insieme di imprese del settore turistico, agricolo, agroalimentare ed artigianale che producono beni e servizi-
Il Distretto è uno strumento unico e straordinario attraverso il quale costruire una rete che sia in grado di mettere in contatto tutti gli attori e renderli protagonisti nella realizzazione dal basso di un programma di sviluppo economico territoriale. L’obiettivo generale è la sostenibilità economica e ambientale, da perseguire attraverso la “costruzione” di un prodotto di qualità locale che passa per l’integrazione delle offerte (turismo, agricoltura, artigianato, ecc.) per superare la frammentazione e per soddisfare le esigenze della domanda interessata a un “prodotto territoriale” e a modalità di fruizione sempre più orientate verso il turismo esperienziale