Bando 6.4.1 Aree interne SNAI

Intervento 6.4.1  Aree interne SNAI – Agricoltura sociale nelle aree interne

Bando in pre-informazione

 

 

L’intervento si attua solo nei comuni del Gal classificati aree interne: San Giovanni in Fiore, Longobucco, Bocchigliero, Campana.

OBIETTIVI 

Il presente intervento sostiene prioritariamente lo sviluppo di attività remunerative connesse alle attività agricole dell’azienda, per come individuate dalla Legge 18 agosto 2015, n. 141 “Disposizioni in materia di agricoltura sociale”, lettere b), c) e d), dirette a realizzare:

i.       prestazioni e attività sociali e di servizio per le comunità locali mediante l’utilizzazione della risorse materiali e immateriali dell’agricoltura per promuovere, accompagnare e realizzare azioni volte allo sviluppo di abilità e di capacità, di inclusione sociale e lavorativa, di ricreazione e di servizi utili per la vita quotidiana;

ii.      prestazioni e servizi che affiancano e supportano le terapie mediche, psicologiche riabilitative finalizzate a migliorare condizioni di salute e le funzioni sociali, emotive e cognitive dei soggetti interessati, anche attraverso l’ausilio di animali allevati e la coltivazione delle piante;

iii.    progetti finalizzati all’educazione ambientale e alimentare, alla salvaguardia della biodiversità nonché la diffusione della conoscenza del territorio attraverso l’organizzazione di fattorie sociali e didattiche, quali iniziative di accoglienza e soggiorno di bambini in età pre-scolare e di persone in difficoltà sociale, fisica e psichica.

L’intervento sostiene anche la multifunzionalità delle aziende agricole per sviluppare l’offerta di servizi al turismo che aumentino l’attrattività e le modalità di fruizione degli ambienti/dei paesaggi e delle risorse enogastronomiche ed ambientali del territorio d’area.

LOCALIZZAZIONE DELL’INTERVENTO

L’ambito territoriale designato è quello della strategia delle aree interne della Regione Calabria: Comuni di SAN GIOVANNI IN FIORE, LONGOBUCCO, BOCCHIGLIERO, CAMPANA

BENEFICIARI

Sono beneficiari dell’intervento aziende agricole ubicate nei comuni di San Giovanni in Fiore, Longobucco, Bocchigliero, Campana.

INTERVENTI AMMISSIBILI

Gli investimenti sostenuti nel quadro del presente intervento, art. 19 (1) (b) del Reg. 1305/2013, non devono consistere nella creazione di una attività agricola o in un sostegno ad una attività il cui prodotto è un prodotto elencato nell’Allegato I del TFUE.

le attività che possono essere finanziate da questo tipo intervento sono rivolte alla creazione o ampliamento delle seguenti funzioni dell’impresa agricola:

  • sociali attraverso le attività dell’agricoltura sociale
  • turistiche, riguardanti le attività di fattoria didattica, dell’accoglienza attraverso la creazione e lo sviluppo del turismo rurale, dell’ospitalità agrituristica in alloggi e spazi aziendali aperti;
  • produttive stimolando le attività di trasformazione di prodotti compresi nell’allegato 1 in prodotti non compresi nell’allegato 1 del Trattato;

Sono finanziabili gli investimenti relativi alle attività agrituristiche di cui all’art. 2 della Legge Regionale 30 aprile 2009, n. 14:

  1. a) fornitura di alloggio in appositi locali aziendali;
  2. b) ospitalità in spazi aziendali aperti destinati alla sosta di campeggiatori, roulotte e caravan;
  3. c) somministrazione di alimenti e bevande;
  4. d) organizzazione di degustazioni di prodotti aziendali e territoriali;
  5. e) organizzazione delle seguenti altre attività:

– attività didattiche e culturali finalizzate alla riscoperta del patrimonio enogastronomico, etnoantropologico e artigianale regionale;

– attività sociali (fattorie sociali) che prevedono attività mirate a favorire il benessere e  il reinserimento sociale di persone svantaggiate attraverso mansioni specifiche a contatto con l’ambiente rurale.

– attività di pratica sportiva, pesca sportiva, escursionismo e attività affini;– attività di custodia, pensione e servizi per gli animali domestici e i cavalli;

– altre attività ricreative in genere.

DOTAZIONE FINANZIARIA

La dotazione finanziaria è di € 100.000,00 il contributo massimo concedibile è di € 25.000,00

Allegati:

🔻 Avviso bando Misura 6.4.1 Aree Interne

🔻 BANDO 6.4.1 AREE INTERNE

🔻 Allegato 1 – Bando 6.4.1

🔻 Allegato 2 – Bando Misura 6.4.1

🔻 Disposizioni-attuative

🔻 Disposizioni-procedurali